In questa prima catechesi ci siamo soffermati sullo sfondo culturale, teologico ed ecclesiale nel quale san Francesco di Paola nacque e visse. Oltre ad un accenno alla canonizzazione del santo, nel corso dell’incontro si è messo in risalto il degrado morale e le difficoltà politiche di un’epoca particolarmente difficile, dove sovrani angioini ed avignonesi lottavano per poter governare il regno di Napoli; altro argomento trattato, è stato quello riguardante la Riforma Cattolica, elemento cardine per comprendere l’importanza della spiritualità di Francesco: il desiderio di ritorno ai Padri della Chiesa, alla semplicità dei costumi, ha trovato in San Francesco di Paola, “fedele imitatore dei Padri”(Alessandro VI) un modello ideale al quale rifarsi. L’esaltazione dell’uomo propria dell’epoca rinascimentale, nella quale la persona umana cominciava a non essere più inquadrata alla luce del rapporto con Dio, le conseguenze dello scisma d’Occidente, sono stati infine gli altri argomenti a cui si è fatto riferimento, al fine di poter “partire” con i dovuti presupposti per i prossimi appuntamenti.

Giacomo D’Orta

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"
Share This

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra.
SE NON ACCETTI I COOKIE POTRESTI NON VEDERE TUTTI I CONTENUTI DEL SITO
Più informazioni

Per migliorare la tua navigazione su questo sito, utilizziamo cookies ed altre tecnologie che ci permettono di riconoscerti. Leggi la Privacy Policy e la Cookie Policy

Chiudi